Acciughe impanate e fritte

Acciughe impanate e fritte

Le acciughe impanate e fritte sono una semplice ricetta a base di pesce per un secondo piatto o un antipasto classico e stuzzicante.
Si preparano aprendo le acciughe a libro, panandole e friggendole per poi servirle calde, accompagnate da fette di limone.
Le acciughe impanate e fritte rappresentano un piatto veloce per chi ama il sapore del mare e la leggerezza delle carni delicate delle acciughe.

Ingredienti per 4 persone:
600 g di acciughe fresche
6 acciughe sotto sale
3 uova
2 cucchiai di farina
2 cucchiai di pangrattato
olio d’oliva per friggere
sale e pepe q.b.

Preparazione delle acciughe impanate e fritte:
Pulite dalle interiora e diliscate le acciughe fresche, apritele a libro; quindi lavatele, asciugatele e disponetele sopra un piano con la parte interna rivolta verso l’alto.
Lavate le acciughe salate, diliscatele, dividetele a filetti e poneteli, a pezzetti, sulle acciughe fresche.
Sgusciate le uova in una terrina, insaporitele di sale e di pepe e sbattetele con una forchetta. Chiudete le acciughe, premendole bene, e passatele nella farina, poi nelle uova e infine nel pangrattato.
Fate scaldare abbondante olio in una padella e ponetevi a friggere le acciughe poche alla volta; estraetele con l’apposita paletta appena si saranno dorate e passatele su carta assorbente da cucina affinché perdano l’unto in eccesso.
Trasferitele infine sopra un piatto da portata e servite le acciughe impanate e fritte calde in tavola, accompagnate da spicchi di limone.

Acciughe impanate e fritteultima modifica: 2021-04-01T01:27:16+02:00da benedetta-21
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment